Pietropaolo Valeria

Qualifica: 
Ricercatore
Sezione: 
Microbiologia
Telefono Interno: 
24439
Edificio: 
Sanarelli
Piano e stanza: 
P2 68-69-70
Orario ricevimento: 
previo appuntamento via e-mail o telefonico
Attività di ricerca: 

1984: Laurea in Scienze Biologiche. 1989: Specializzazione in Microbiologia e Virologia. 1990: Collaboratore tecnico. 1993: Funzionario tecnico. 1993: Borsa di Studio FEMS Central Public Health Laboratory di Londra. 2001: Ricercatore confermato, Settore scientifico disciplinare MED/07. 2005 ad oggi: Adjunct Assistant Professor presso Temple University’s, Philadelphia, USA. 2014: Abilitazione Nazionale per il Concorso a Professore di II Fascia, Settore Disciplinare 06/A3 (Microbiologia e Microbiologia Clinica).Linee di ricerca: Diagnosi molecolare ed identificazione di sequenze geniche dei Polyomavirus umani BK e JC nelle patologie polioma-associate. Studio di molecole ad attività antivirale nei confronti dell’infezione da Polyomavirus umani. Studio sulla modalità di trasmissione dei Polyomavirus umani.  Follow up dell'infezione da Polyomavirus umani BK e JC nei pazienti trapiantati di rene e di midollo osseo. Possibile ruolo dei Polyomavirus nell'eziopatogenesi dei tumori dell’apparato uro-genitale. Diagnosi molecolare del Polyomavirus umano JC nei pazienti con patologie autoimmuni per il rischio di PML. Studio in vivo ed in vitro su colture cellulari di riarrangiamenti funzionali della regione di controllo della trascrizione del virus JC in differenti clusters linfocitari isolati da pazienti affetti da malattie immuno-mediate trattati con farmaci biologici in associazione all'espressione genica di fattori trascrizionali cellulari.L’attività scientifica è comprovata da: Pubblicazioni su riviste internazionali Pubblicazioni su riviste nazionali Capitoli di libri Presentazioni orali (plenary e invited lectures) Comunicazioni, posters e lavori presentati a congressi nazionali ed internazionali ed è rappresentata in maniera significativa dalle pubblicazioni pubblicate su riviste rilevanti nel settore concorsuale 06/A3. 

Attività didattica: 

2000 a tutt’oggi: incardinata per l’insegnamento di Microbiologia Generale e Clinica nell’ambito del Corso Integrato di Patologia Generale e Microbiologia per il Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche, I anno, II semestre, Facoltà di Farmacia e Medicina, Canale G, Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (2 Cfu).  2011 a tutt’oggi: insegnamento di Tecniche di Microbiologia nell’ambito del Corso Integrato di Tecniche e strumentazione di base nel laboratorio, II anno, I semestre, per il Corso di Laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico “A” Facoltà di Medicina e Odontoiatria, Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (2 Cfu).2011 a tutt’oggi: insegnamento di Microbiologia Clinica nel Corso di laurea CLM “D” in Medicina e Odontoiatria, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, nell’ambito del Corso Integrato di “Medicina di Laboratorio I e II”, II semestre, 3° anno e del Corso Integrato di “Patologia Integrata V”, I semestre, 5° anno (3 Cfu).

Attività assistenziale: 

1991 ad oggi: attività assistenziale con la qualifica di Dirigente di I livello (ex liv. X - Biologo Coadiutore) presso il Servizio Strutturato di Microbiologia DLC01 nell'ambito della Convenzione Ospedaliera (Policlinico Umberto I). La sua attività presso il Servizio Strutturato DLC01 è rivolta alla: 1) ricerca di agenti patogeni in materiali biologici mediante: - osservazione microscopica dei microrganismi a fresco, mediante vari metodi di colorazione e tecniche di immunofluorescenza - identificazione e valutazione della sensibilità dei microrganismi agli antibiotici - tecniche sierologiche 2) ricerca microscopica e colturale per micobatteri associata a diagnosi immunologica indiretta (TB-gold) e a diagnosi molecolare per la resistenza ai farmaci 3) diagnosi molecolare e monitoraggio dei Polyomavirus umani BK e JC nei pazienti trapiantati di rene e di midollo osseo e nei pazienti con patologie autoimmuni